breaking news

Benevento, primi grattacapi per Auteri. Attacco incerottato

9 Settembre 2015 | by Domenico Passaro
Benevento, primi grattacapi per Auteri. Attacco incerottato
1^ Squadra
0

Non è neanche iniziato il campionato e Gaetano Auteri ha già i primi problemi da risolvere in casa giallorossa. A preoccupare il tecnico siciliano sono soprattutto le defezioni in attacco. Per Karamoko Cissè quella contro il Torrecuso non è stata una semplice botta al ginocchio, ma si sospetta un interessamento al collaterale che potrebbe costringere il guineano a giocare con un tutore e, comunque, a restar lontano dal campo per una decina di giorni. Ben più lungo lo stop per Alessio Campagnacci uscito malconcio dall’amichevole con la Beretti di sabato. Si tratta di uno stiramento al bicipite femorale della coscia per l’esterno offensivo che ne avrà per circa 2 mesi.

Dimagrisce il peso dell’attacco giallorosso che, fortunatamente, ritrova Alessandro Marotta rientrato da qualche giorno di allenamenti differenziati per smaltire un affaticamento dovuto ai carichi di lavoro estivi. Normale amministrazione in questo caso.

Intanto la società sta valutando il da farsi ed ha anche sondato il terreno per qualche giocatore svincolato oppure di proprietà delle squadre la cui finestra di mercato è stata prorogata sino al 20 settembre. Tra questi nomi, c’è anche quello di Ferdinando Sforzini, punta di 30 anni in partenza da Chiavari. L’attaccante ex Latina sta valutando alcune proposte dalla serie cadetta alla D, ma sembrerebbe fortemente allettato dalla proposta del Parma nell’ambito del progetto di risalita ai massimi livelli per il club crociato. Difficile che il Benevento peschi tra le poche opzioni rimaste, ma resta il problema per Auteri che dall’inizio dovrà gestire e ruotare un reparto già incerottato al nastro di partenza della stagione.


Pubblicato il:9 Settembre 2015 alle 12:12 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *