breaking news

Francesco Fonte, il doppio ex di Benevento – Monopoli

9 ottobre 2015 | by Gianluca Napolitano
Francesco Fonte, il doppio ex di Benevento – Monopoli
1^ Squadra
0

Romano di nascita, fisico tipico del centromediano metodista, un calciatore di quelli con tanta tecnica e altrettanta intelligenza tattica.  Una carriera partita alla grande con l’esordio nella massima serie con la maglia della Lazio a soli 19 anni, poi tanta B e C1 con le maglie, tra le altre, anche di Monopoli e di Benevento, che proprio domenica si affronteranno al Ciro Vigorito.

IMG-20151009-WA0001

Potremmo quindi definirlo un doppio ex, Francesco Fonte, in maglia giallorossa nella stagione 1995/1996, giusto venti anni fa e ora monopolitano d’adozione. Lo ascoltiamo proprio nel giorno del suo cinquantesimo compleanno e subito esordisce descrivendoci quella che da qualche anno è ormai la sua principale attività: “ vivo da tempo a Monopoli e sono rimasto nell’ambiente sportivo gestendo una scuola calcio ed un centro sportivo con annesso stabilimento balneare”. Gli chiediamo come Monopoli città sta vivendo il ritorno tra i professionisti dopo diversi anni di assenza, grazie al ripescaggio ottenuto qualche mese fa: “ la città sta vivendo questo ritorno tra i professionisti con molto entusiasmo, anche perché è stato anche un pò inaspettato, tanto che persino i dirigenti sono stati presi un po’ alla sprovvista, ma nonostante tutti i problemi a mio parere hanno costruito una squadra che può raggiungere una salvezza tranquilla”.  Da buon conoscitore di calcio la domanda sulla compagine bianco verde è d’obbligo “ ho visto il Monopoli in una sola occasione quest’anno e ho notato una squadra molto equilibrata, compatta a cui è anche difficile fare goal. Tenuto poi conto del livello delle squadre in questo campionato penso che possa raggiungere senza patemi l’obiettivo della salvezza”.

Passiamo sull’altra sponda e partiamo con i ricordi di quell’annata in giallorosso terminata con una vittoria al cardiopalma nell’ultima giornata di campionato al Santa Colomba, contro un Frosinone ad un passo dalla serie B (rete di Barrucci n.d.r.) “ Sono passati tanti anni da quella stagione a Benevento e sinceramente ho dei ricordi sfocati, ma non posso dimenticare la gioia in quell’ultima partita per aver ottenuto una sospirata salvezza dopo un’annata piena di sofferenze.  Del pubblico giallorosso ricordo sempre la presenza e l’enorme calore che riusciva a trasmettere alla squadra anche nei momenti difficili”. Per par condicio ecco il suo giudizio sulla compagine di mister Auteri:  “ Il Benevento ha allestito una squadra per poter vincere il campionato anche se al momento non ha ancora dimostrato la propria forza, ma vista la qualità dei calciatori in rosa credo che col passare delle giornate verranno fuori i veri valori”. Sulla sfida di domenica tra sanniti e pugliesi queste le sue previsioni sul tipo di gara: “ per quel che ho visto del Monopoli penso che la squadra bianco-verde venga a giocarsi la sua partita a Benevento a viso aperto e questo potrebbe essere un vantaggio per i giallorossi, ossia affrontare una squadra che non si chiude con tutti i suoi effettivi”.

Sul livello generale del campionato Francesco Fonte è lapidario:  ”erano anni che non vedevo una gara di Lega Pro e sinceramente sono deluso per il livello tecnico e per il numero di errori che si commettono, rispetto a quando io giocavo. E’ un vero peccato perché questi campionato dovrebbero essere i serbatoi per le categorie superiori ”. Avremmo voluto anche chiedergli un pronostico per domenica, ma vista la giornata particolare per la sua ricorrenza, lo abbiamo salutato dandogli appuntamento domenica al Vigorito:  “ Non penso di venire domenica a Benevento, ma vi aspetterò qui, nella mia Monopoli nella gara di ritorno”. Va bene Francesco, affare fatto; appuntamento con te a Monopoli nel mese di Febbraio.

(Foto da LazioWiki.org)

 


Pubblicato il:9 ottobre 2015 alle 10:00 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *