breaking news

Benevento, Baroni può contare di nuovo su una punta

31 Ottobre 2016 | by Domenico Passaro
Benevento, Baroni può contare di nuovo su una punta
1^ Squadra
0

E’ stato il reparto più in emergenza di questo avvio di stagione tra infortuni, squalifiche e qualche singolo che doveva, e deve, ancora trovare la migliore condizione. Mister Baroni ha dovuto fare i conti con tutto questo per il proprio reparto offensivo, spesso sulle spalle di giocatori, come Ceravolo, che hanno dovuto fare gli straordinari. Sabato il tecnico ha dovuto rinunciare anche a Karamoko Cissè (che non ci sarà neanche a Terni), ma ha potuto contare nuovamente sul talento di George Puscas. L’attaccante scuola Inter aveva segnato proprio al debutto con la Spal, ma ha poi dovuto alzare bandiera bianca per un infortunio al dito rimediato con la propria Nazionale. Un infortunio che si è rivelato più complicato del previsto e che ha impedito all’attaccante di scendere in campo per oltre un mese. Con la Pro Baroni gli aveva chiesto un sacrificio, lui ha risposto con i 90 minuti in campo con un tutore al dito della mano, ma soprattutto con la componente psicologica con la quale fare i conti in caso di contrasto di gioco. Per Puscas poi è stato necessario un secondo intervento e stavolta è servito per il pieno recupero. In campo per 22′ minuti sabato con lo Spezia, nei quali ha dato un validissimo contributo, dando anche il là all’azione del gol. Con lui in campo, ha trovato qualche spazio in più anche Fabio Ceravolo e quella del 4-4-2 è adesso una possibilità concreta per Baroni, specie quando rientrerà anche Cissè.

Puscas nello scorso anno con la maglia del Bari ha lasciato intravedere un enorme potenziale anche se con un rendimento altalenante. Ora la sua grande chance per compiere il definitivo salto di qualità. Baroni crede molto in lui, così come l’Inter che continua a monitorarlo.


Pubblicato il:31 Ottobre 2016 alle 11:43 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *