Con la partita casalinga in notturna con il Vicenza si aprirà un trittico di gare per il Benevento che sarà determinante per un obiettivo che i giallorossi non vogliono lasciarsi sfuggire. I Play-Off non dipendono soltanto dal piazzamento in griglia, ma anche dal distacco con la terza che ora è ampio otto lunghezze a soli due punti da quella soglia che aprirebbe le porte della Serie A direttamente alle prime tre in graduatoria senza gli spareggi promozione. In una settimana con nove punti in palio si giocherà una vera fetta importante ed il Benevento è chiamato ad arrivarci con la giusta compattezza e concentrazione. Le due sconfitte consecutive, arrivate a seguito di un periodo opaco che sembrava essere finalmente interrotto dalle vittorie di La Spezia e con la Ternana, che altro non sono stato che una parentesi del “momentaccio”, hanno spinto la società giallorossa ad una scelta che potesse riassemblare i pezzi. La squadra da Brescia lunedì è partita direttamente per il ritiro di Venticano ed il richiamo non terminerà con la gara di domani sera, perché dopo pochi giorni ci sarà l’infrasettimanale con il Cesena per la quale è prevista una nuova full-immersion. La truppa giallorossa, infatti, già sabato pomeriggio dovrebbe partire per raggiungere Forlì dove sarà svolto un nuovo ritiro in vista della partita con la squadra romagnola. Il Benevento si focalizza totalmente al campionato, per continuare a cullare un sogno…

Lascia una risposta