L’Avellino chiude il campionato con 52 punti sul campo, mentre giovedì sera con la vittoria sul Latina erano 49 in classifica per una salvezza già matematica. Ieri pomeriggio, però, si è anche giocata un’altra partita, quella per l’udienza presso la Corte Federale sul ricorso avverso alla penalizzazione di tre punti. La Corte si è pronunciata ufficialmente questa mattina, accogliendo parzialmente il ricorso dell’US con la restituzione di un punto, dunque con il bilancio finale di 50 punti in classifica.

Parzialmente accolto anche il ricorso per Millesi, la cui squalifica è stata riotta a 3 anni e 20mila euro. Sei mesi di squalifica invece per Izzo (invece di 18) e 30mila euro. Ritenuto “inammissibile” il ricorso dell’Atletico Torbellamonica.

Lascia una risposta