Continua in maniera esponenziale la crescita dei giovani giallorossi, domenica infatti tra le mura amiche i giovanissimi under 12 (nella foto con gli ultimi avversari della Dinamo Napoli) si sono laureati campioni regionali, acquisendo di “diritto” l’ accesso alle finali nazionali di categoria che si terranno a Misano Adriatico le prime settimane di luglio. Un percorso netto quello dei piccolissimi di Carlo La Peccerella, che nell’arco di tutto il campionato hanno ottenuto solo  vittorie, senza lasciare nemmeno le briciole agli avversari. Ci saranno quasi 2 mesi per preparare le sfide tricolori, e già da questa settimana verranno intensificati gli allenamenti agli ordini di mister Rajic e Danilo Schipani. “Un gruppo sul quale riponiamo molte speranze”, ci tiene a precisare il Direttore Sportivo Antonio Schipani, ” e che siamo sicuri ben figurerà contro squadre sicuramente più attrezzate ed esperte, che prenderanno parte alla kermesse nazionale”. “Continuiamo a crescere, con l’under 20 maschile classificatasi al 2° posto, così come l’ under 16  e l’ under 14 maschile, con l under 18 femminile anch’essa campione regionale che ha ben figurato nel campionato under 18/20 dove partecipano tra le altre compagini più esperte  e blasonate come Conversano e Salerno, abbiamo anche diverse giocatrici che prendono parte con assiduità alle selezioni area sud. A queste categorie vanno  aggiunti anche i  pulcini, i “Tap”, bambini e bambine  dai 7 ai 9 anni che oramai fanno parte della nostra grande famiglia, ai quali cerchiamo di inculcare per prima cosa il rispetto per gli avversari e per le regole, non a caso anche per le partite giovanili abbiamo istituito il “terzo tempo” per consentire a tutti, genitori inclusi, di familiarizzare con gli avversari di turno, e sposare  la nostra mentalità sportiva, fatta di sacrificio e rispetto”. Continua intanto il progetto sulla prima squadra, e come sempre si sta lavorando nell’ ottica di valorizzazione dei giovani locali, saranno diversi infatti i nuovi innesti di giovani  provenienti dalle varie under  alla prima squadra nella prossima stagione. Non a caso la società, nonostante oramai tutti i campionati siano fermi, ha ritenuto opportuno non interrompere gli allenamenti dei seniores, iniziando invece un lento e graduale approccio dei più giovani con gli atleti  più esperti.

Ufficio stampa ASD Pallamano Benevento

Lascia una risposta