Il mancato arrivo di Duvan Zapata a Sassuolo non compromette l’operazione con il Benevento per Pietro Iemmello, al più potrebbe bloccare la cessione di Alessandro Matri, nel caso manchi un’alternativa. Perché Christian Bucchi ha fatto il nome di Samuel Di Carmine, per il quale può anche esser esercitata una clausola rescissoria con il Perugia, mentre per la punta ex Foggia i giallorossi hanno dato l’accelerata definitiva nella giornata di ieri. In queste ore le due società stanno definendo i parametri dell’affare che dovrebbe strutturarsi con un prestito con annesso obbligo di riscatto con cifre che dovrebbero sfiorare i 7 milioni di euro. Per il giocatore, invece, pronto un contratto quadriennale. Un profilo che il Benevento corteggia dalla scorsa estate ed ormai ad un passo dal Sannio. Nel mirino dei giallorossi c’è Luca Antei, ma bisogna ancora lavorare per l’accordo con il giocatore.

Lascia una risposta