Archiviata la seconda giornata di campionato che ha visto i giovani sanniti della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” tenere testa ai pluricampioni del Fasano, ora tutta l’attenzione dei gialloverdi è puntata sulla prossima gara che vedrà Capitan De Luca e compagni sfidare un’altra compagine pugliese, questa volta in trasferta. Sabato sera a Noci, alle 19.00, i sanniti affronteranno la squadra allenata da Mr. Domenico Iaia, anch’essa priva di punti all’attivo e con una sola gara giocata in virtù della sosta che poi toccherà anche ai gialloverdi nella prossima giornata di campionato che si disputerà dopo la pausa quella prevista per gli impegni della nazionale seniores. Prima della sosta dovuta agli impegni degli azzurri, una lieta novella è giunta nella serata di martedì, con la convocazione in Nazionale del giovanissimo Raul Bargelli, classe ’99, per la trasferta in Slovenia. Tanta soddisfazione da parte di tutta l’Associazione ed un forte in bocca al lupo al talento di origine toscana che si è fatto subito notare ed apprezzare da tutto l’ambiente oltre che per le doti sportive anche per quelle umane. A lui e allo staff tecnico i più vivi complimenti da parte del Presidente e di tutto il Consiglio Direttivo. Contestualmente la Società gialloverde ha preso in considerazione l’eventuale cessione in prestito di Francesco Ceccarini, capocannoniere italiano della scorsa stagione agonistica, legato fino al 2019 alla formazione di Mr. Giovanni Nasta, richiesto ufficialmente da un altro club e che con molta probabilità sarà sostituito nel roster da Caio Cesar Riani, la cui conferma avverrà solo nelle prossime settimane. Ora tutta l’attenzione dell’Associazione è rivolta alla difficile ed importante gara, in trasferta contro il Noci, laddove Mr. Giovanni Nasta non si accontenterà dei complimenti per il bel gioco espresso e per i progressi evidenti dei giovanissimi talenti che allena quotidianamente, ma vorrà sicuramente cercare di ottenere punti che potranno tornare utili per cercare di centrare poi l’obiettivo salvezza. “Siamo orgogliosi che Raul abbia confermato tutte le sue doti qui a Benevento con la Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” mettendosi in mostra sia durante il precampionato che in queste prime due gare contro squadre molto forti, confermando l’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico, che esula dai risultati del campo. E come già avvenuto nella scorsa stagione, non solo per i ragazzi di Benevento, ma anche per gli altri, tutti hanno potuto ottenere grande visibilità nazionale oltre che beneficiare di ottimi risultati con la nostra squadra, partecipando al campionato di A1 da protagonisti, inseriti in un ambiente sereno e familiare, l’ideale per la crescita dei giovani talenti. Continueremo a seguire questa strada con i mezzi che abbiamo a disposizione, con l’auspicio che il lavoro svolto con serietà ed abnegazione, tra mille ostacoli e quotidiane difficoltà da tutte le componenti associative, ad ogni livello, possa conseguire i risultati sperati ed il rispetto non solo sportivo, ad ogni livello ” queste le parole del Presidente Mario Luciano

Ufficio Stampa “Valentino Ferrara”

Lascia una risposta