Rivoluzione tecnica in casa giallorossa dopo la falsa partenza in campionato. Con l’esonero di Baroni è stata comunicata anche l’interruzione del rapporto con Salvatore Di Somma, che lascia Benevento dopo quattro anni, partito come responsabile dell’area scouting nel 2013, prima di diventare direttore sportivo del club con l’addio di Pastore. Già in estate la società stava pensando di integrare con un direttore generale la squadra dirigenziale, contattando Pierpaolo Marino. Con l’addio del dirigente stabiese, tuttavia, la linea societaria è quella di pianificare con calma il nuovo riassetto e, pertanto, l’intenzione sembrerebbe esser quella di affidare l’area tecnica a Pasquale Foggia, già responsabile del settore giovanile. Non sono da escludere nuovi scenari nel prossimo futuro, ma al momento non risulterebbero contatti con lo stesso Marino o Stefano Capozzucca, nome già circolato nell’ambiente sannita nella scorsa estate dopo il divorzio con il Cagliari.

Lascia una risposta