Pellegrino Di Fede, dirigente Benevento 5Impegno in trasferta per il Benevento 5 che domani pomeriggio andrà a fare visita al Sorrento con i giallo-rossi che proveranno a conquistare la terza vittoria consecutiva lontano dal parquet amico. “I numeri dicono – afferma il dirigente Pellegrino Di Fede – che ci troviamo in particolar modo a nostro agio fuori casa ed il mio auspicio è che anche a San Sebastiano al Vesuvio possa proseguire questo cammino fino ad ora senza dubbio positivo. Per noi quella di domani è una gara molto importante perché in caso di vittoria ci sarebbe la possibilità di ottenere punti preziosi in vista del primo obiettivo stagionale, vale a dire la qualificazione alla final-eight di Coppa Italia. Mister Corino potrà disporre praticamente dell’intera rosa alla luce del rientro dalla squalifica di De Franco con il solo Nico Serino ancora fermo ma sulla via del recupero. Il Sorrento disputa le proprie gare casalinghe in un campo dalle dimensioni non troppo grandi, adatto alle nostre caratteristiche e speriamo, quindi, di tornare a casa con un risultato positivo da questa trasferta contro un avversario senza dubbio temibile. Da un successo in terra napoletana ne trarrebbe giovamento anche il morale della squadra che è comunque già alto vista la buona posizione in classifica ed il gruppo in settimana ha lavorato sodo per farsi trovare pronto a questo nuovo importante banco di prova”.
Ad arbitrare la gara Sorrento-Benevento 5 sono stati designati i signori Viviani di Nocera Inferiore e Di Paola di Torre Annunziata con il fischio d’inizio previsto per le ore 15.

Ufficio stampa Benevento 5

Lascia una risposta