breaking news

Genoa, Ballardini: “Pubblico sannita spot per il calcio italiano”

12 maggio 2018 | by Domenico Passaro
Genoa, Ballardini: “Pubblico sannita spot per il calcio italiano”
Primo Piano
0

In una gara bloccata ed infiammatasi solo nell’ultimo quarto d’ora, nonostante le ottime occasioni del finale, cade al “Vigorito” il Genoa che chiude a Benevento le trasferte stagionali ma in una gara che nulla aveva da dire per la classifica.

“Abbiamo avuto occasioni importanti per andare in vantaggio. – ha dichiarato Davide Ballardini al termine della gara – E’ stato un bel secondo tempo, dove abbiamo avuto qualche occasione in più. Non meritavamo di perdere, ma adesso un risultato così può scivolar via tranquillo perché abbiamo centrato il nostro obiettivo. I punti fatti ce li siamo meritati tutti e ci teniamo la prestazione della ripresa e la crescita di Rossi. Abbiamo giocato con diversi calciatori a rischio come Izzo e lo stesso Lazovic che abbiamo deciso di tener fuori a pochi minuti dal fischio d’inizio. Non avevamo esterni di ruolo ed allora ho optato per Omeonga. 

Perin valuteremo in settimana se recupererà per l’ultima. Lo salutiamo se, come spero per lui, arriva un club importante, altrimenti la squadra importante per lui è il Genoa”.

Il saluto del club più antico d’Italia contro la Cenerentola che ha dato spettacolo sugli spalti: “Il pubblico ha vinto, perché avere un pubblico che si diverte e sostiene nonostante il risultato è uno spot meraviglioso. Il Benevento ha una proprietà importante che ha investito tanto e probabilmente con queste ambizioni saranno protagonisti il prossimo anno per provare a risalire. Lascerei da parte Cenerentola, perché Benevento ha investito tanto”.


Pubblicato il:12 maggio 2018 alle 8:37 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *