breaking news

Benevento, tocca a Montipò? Arriva un primo segnale

6 novembre 2018 | by Domenico Passaro
Benevento, tocca a Montipò? Arriva un primo segnale
Benevento calcio
0

Carpi potrebbe rappresentare già un primo crocevia stagionale per il Benevento, passaggio cruciale anche per rivalutare alcune gerarchie interne alla squadra e magari già un primo esame per Christian Bucchi. La squadra anticiperà di 24 ore il ritiro in Emilia, proprio per immergersi in clima match dopo l’opaca prova con l’Ascoli. Tra i tanti spunti, c’è inevitabilmente anche quello che riguarda il primo portiere della squadra dopo qualche incertezza di troppo di Christian Puggioni. Sulla gestione dei portieri il tecnico giallorosso è stato già chiaro ai nastri di partenza della stagione: differentemente dagli altri settori del campo, per Bucchi, è importante instaurare delle gerarchie per la difesa della porta, indipendentemente dai momenti. Ciò significa che in campionato, a meno di contingenze fisiche o squalifiche, resta Puggioni il primo portiere con Lorenzo Montipò relegato ad essere chiamato in causa solo all’occorrenza e, magari, nelle prossime partite di coppa. Considerazioni che probabilmente, però, sono di nuovo al vaglio in questi giorni. Il presidente, Oreste Vigorito, ha seguito questo pomeriggio la seduta di allenamento della squadra insieme al diesse, Pasquale Foggia, ed in compagnia proprio dell’agente di Lorenzo Montipò, Alberto Fontana. Che sia un caso o meno la presenza dell’intermediario di mercato, è indubbio che l’incontro odierno sarà stata occasione di un confronto per discutere della gestione del portiere classe ’96 arrivato quest’estate e sul quale la società ha fatto anche un investimento importante. Montipò è arrivato ai piedi della Dormiente, infatti, a titolo temporaneo con opzione e obbligo di riscatto del cartellino fissato a cifre notevoli. Un chiaro segnale non solo del valore del giocatore, ma di quanto abbia voglia di puntare il club giallorosso su Montipò, uno dei migliori prospetti del nostro calcio e nell’orbita dell’Under21. Ad oggi, però, l’ex Novara non ha ancora ufficialmente debuttato con la maglia giallorossa e la situazione attuale potrebbe anche spingere a rivedere qualche gerarchia. Un aspetto certamente al vaglio di dirigenza e staff tecnico e certo argomento dell’odierno incontro. Un ruolo sempre delicato da gestire ma, intanto, Lorenzo Montipò scalpita con la piazza curiosa di vederlo all’opera in campo… A Carpi dovrebbe essere la sua prima occasione


Pubblicato il:6 novembre 2018 alle 5:33 pm

Comments are closed.