breaking news

Spezia, Marino: “Vogliamo dimostrare chi siamo”

15 Marzo 2019 | by Domenico Passaro
Spezia, Marino: “Vogliamo dimostrare chi siamo”
Ultime di serie B
0

Reduce da due sconfitte consecutive anche lo Spezia, alla caccia del riscatto nella trasferta di Benevento e di punti preziosi per evitare l’assalto di chi insegue alla griglia play off. Prima della partenza per la Campania ha suonato in conferenza stampa la carica il tecnico dei Bianchi, Pasquale Marino:

“Nell’ultimo periodo abbiamo vissuto un leggero calo, pagando le partite ravvicinate e gli infortuni, che hanno condizionato la gestione del turnover, situazioni che ci hanno fatto vivere una flessione dal punto di vista delle prestazioni. – riporta il sito ufficiale dello Spezia – In questi giorni abbiamo lavorato molto bene, con la mentalità giusta per ripartire e riproporre prove importanti come quella offerta contro il Livorno, pertanto domani sono convinto che la squadra non deluderà.

Ultimamente anche gli episodi non hanno girato a nostro favore, ad ogni minimo errore siamo stati puniti, quindi dovremo cercare di limitarli al limite, cercando di mettere in campo un atteggiamento sbarazzino, ritrovando quella serenità e quella fiducia in noi stessi che nelle ultime uscite ha un po’ vacillato.

Quando si giocano tante partite ravvicinate si rischia di perdere un po’ di lucidità e questo è accaduto soprattutto nella gara con il Padova, cosa strana per noi, che durante tutto l’arco della stagione abbiamo dimostrato grande capacità nel mantenere gli equilibri: non siamo lo Spezia visto nelle ultime due gare e vogliamo dimostrarlo.

Benevento società di spessore, retrocessa dalla Serie A e che ha costruito una formazione ambiziosa, un organico forte per provare a risalire immediatamente; Bucchi ha a disposizione tante alternative di qualità ed è bravo ad alternarle con intelligenza, senza mai perdere gli equilibri, ma in settimana abbiamo lavorato con grande concentrazione e ci faremo trovare pronti, a prescindere da chi i campani faranno scendere in campo.

La nostra Primavera? Ieri ho assistito a Milan-Spezia, è stata una partita piacevole e ai ragazzi di mister Pierini è mancato soltanto il risultato, perchè la prestazione c’è stata ed hanno dimostrato grandi qualità”.


Pubblicato il:15 Marzo 2019 alle 4:53 pm

Comments are closed.