breaking news

Benevento, Bucchi: “Il futuro dipende da noi. Coda? E’ diverso dagli altri…”

30 Aprile 2019 | by Domenico Passaro
Benevento, Bucchi: “Il futuro dipende da noi. Coda? E’ diverso dagli altri…”
Benevento calcio
0

Un pensierino anche al terzo posto in classifica con l’obiettivo per il Benevento di centrare il miglior piazzamento possibile per giocarsi gli spareggi promozione. Eppure, questo non sembra essere un assillo per Cristian Bucchi, che alla vigilia di Crotone puntualizza che “l’importante è chiudere bene. Il nostro futuro dipenderà da noi”. Un momento da confermare, ma soprattutto l’allenatore richiama i suoi perché si evitino quelle parentesi di flessione mentale come nei 10 minuti della parziale rimonta del Cosenza. Bucchi parla anche del prossimo avversario  che “al di là della rivalità sta esprimendo le proprie qualità dell’organico. Troveremo un ambiente caldo e sarà una gara difficile”.

Un sospiro di sollievo per Del Pinto che il tecnico conta di riavere già per Brescia, non convocati Tuia e Costa, mentre su Antei specifica che non giocherà, nonostante la partenza con il gruppo. Chi resta imprescindibile è Massimo Coda: “Diffido da chi dice che i giocatori sono tutti uguali. – spiega – Per noi ora Massimo è un giocatore fondamentale e lo lascio dentro il più possibile”.


Pubblicato il:30 Aprile 2019 alle 1:35 pm

Comments are closed.