breaking news

Palermo, Stellone: “Complimenti al Benevento, ora dipende tutto da noi”

14 Aprile 2019 | by Domenico Passaro
Palermo, Stellone: “Complimenti al Benevento, ora dipende tutto da noi”
Ultime di serie B
0

Il secondo scontro diretto capitalizzato mette il turno al Palermo che esce dal “Vigorito” con tre punti che hanno il sapore della Serie A. I rosanero staccano proprio il Benevento e mettono nel mirino il terzo posto. Cinica ed aggressiva la squadra di Roberto Stellone, naturalmente soddisfatto per la prova della sua squadra: “E’ stata una partita bella. – ha detto il tecnico al termine della gara – Abbiamo risposto colpo su colpo alle loro iniziative. Siamo stati bravi a sbloccarla, mentre nella ripresa l’abbiamo impostata nella ripartenza, così è nato il secondo gol. Il Benevento ha tentato il tutto per tutto per recuperare, noi siamo stati bravi col doppio vantaggio poi ci siamo chiusi ed abbiamo sofferto nei minuti finali. Brignoli ha fatto delle parate decisive, ma mi tengo stretta questa vittoria. Complimenti al Benevento. Due squadre che volevano vincere in campo e ne è uscita fuori una partita equilibrata. Tutto è possibile, ma con sei punti di vantaggio diventa difficile per il Benevento. Nel calcio però mai dire mai, ma io penso al mio Palermo. Non dobbiamo fare nessun calcolo, abbiamo cinque gare e ogni partita è difficile. Sulla carta abbiamo un calendario favorevole, ma nulla è scontato. Abbiamo il nostro destino nelle nostre mani”.

Sui ricordi di Stellone a Benevento: “E’ uno stadio che mi porta bene (ricordando le due doppiette con la maglia del Napoli ndr)”.

Sui due ex: “Da ex ci tenevano a far bene, sono stati decisivi e sono contento per loro”.


Pubblicato il:14 Aprile 2019 alle 11:22 pm

Comments are closed.