breaking news

Avellino, si scaldano i motori per la Serie C

24 Giugno 2019 | by Alberto Tranfa
Avellino, si scaldano i motori per la Serie C
Avellino calcio
0

Iscrizione e i rinnovi di Giovanni Bucaro e Carlo Musa. Sono questi gli ingredienti di inizio settimana in casa Avellino. Oggi, a Firenze, sarà consegnata la domanda d’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro: la burocrazia ha rallentato di molto l’iter della documentazione e solo venerdi sera la firma del ommissario Priolo ha dato il via libera all’autorizzazione per lo stadio Partenio-Lombadi. Rispettato, dunque, il termine ultimo per la presentazione della documentazione che, cosi come il regolamento impone, quest’anno non ammette integrazioni da parte di quelle società che non saranno in regola con l’iscrizione. Qualcuno ha già alzato bandiera bianca (Albissola e Siracusa), per altre invece si saprà qualcosa in più già a partire da domani. Giorno nel quale, salvo sorprese, dovrebbe arrivare l’ufficialità dei rinnovi dell’allenatore Giovanni Bucaro e del direttore sportivo Carlo Musa. Sin dal termine del campionato la loro riconferma non è mai stata in dubbio, ma l’attesa di queste settimane ha lasciato quel pizzico di incertezza che ha fatto storcere il naso a tifosi e addetti ai lavori. L’intento della società, molto probabilmente, però è stato quello di compiere ogni passo nel momento giusto: e cosi, dopo l’iscrizione, ci sarà spazio alle ufficialità di Bucaro e Musa. Come in un effetto domino dovrebbero esserci, sempre in settimana, novità per quanto concerne il ritiro-precampionato, la campagna abbonamenti e il calciomercato. La società è già a lavoro per tutti e tre gli aspetti: Cascia rimane in pole position per il ritiro, al vaglio diverse scontistiche per i tifosi irpini e accordi preliminari sono stati già raggiunti con calciatori di categoria. Non resta che attendere, questione di giorni…anzi di ore.


Pubblicato il:24 Giugno 2019 alle 12:22 pm

Comments are closed.