breaking news

Monza, Brocchi: “Ce la siamo giocata a viso aperto. A Firenze sarà un’emozione”

11 Agosto 2019 | by Domenico Passaro
Monza, Brocchi: “Ce la siamo giocata a viso aperto. A Firenze sarà un’emozione”
Ultime di serie B
0

Prosegue il cammino in coppa del Monza che espugna Benevento e stacca il biglietto per l’affascinante sfida di Firenze. Soddisfatto il tecnico biancorosso, Cristian Brocchi, che fa pubblicamente il plauso ai suoi nel dopogara: “Far quattro gol è sempre bello, specie contro una squadra forte come il Benevento. – ha detto – Mi ha fatto piacere vedere la mia squadra non aver timore reverenziale dell’avversario. Non è stato così facile affondare, siamo stati bravi a sfruttare dei loro errori”. 

Sull’avversario e il confronto con Inzaghi: “Avevo già visto il Benevento giocare in estate ed avevo qualche idea. Sul rapporto con Pippo non c’è neanche bisogno di dirlo”.

Verso Firenze: “Questa partita dà consapevolezza di essere una squadra forte. Non mi piacciono le squadre che giocano di ripartenza e la mia voglia è quella di creare una squadra e una mentalità di gioco propositivo. Il nostro obiettivo di oggi era di giocarcela a viso aperto. Aver vinto è una soddisfazione, ma non dice molto verso un campionato che sarà un’altra storia. Per me tornare a Firenze sarà una soddisfazione e sono contento di andare lì da allenatore. Sarà un’emozione grande”.

 


Pubblicato il:11 Agosto 2019 alle 10:59 pm

Comments are closed.