breaking news

Benevento, Inzaghi: “A Castellammare voglio una gara come il derby di Salerno”

7 Novembre 2019 | by Domenico Passaro
Benevento, Inzaghi: “A Castellammare voglio una gara come il derby di Salerno”
Benevento calcio
0

È un campionato che non lascia scampo a cali di tensione. Il Benevento fino ad ora ha creato un solco rispetto alle inseguitrici, che ora sarebbe un peccato polverizzare. Inoltre, per il prossimo impegno c’è il fattore derby ad aumentare lo spessore della gara di Castellammare di Stabia. Una gara che i giallorossi puntano a far loro anche per il ritorno ai punti fuori casa.

“È un bel banco di prova, – ha detto Filippo Inzaghi in conferenza stampa – hanno fatto punti in casa e non è un caso. Dobbiamo dare continuità ai nostri risultati e alle nostre prestazioni. Dobbiamo giocare come il derby di Salerno, dove siamo stati il vero Benevento. Anche nelle altre, al di là del risultato, rispetto Salerno qualcosa ci è mancato e mi auguro che sabato si possa portare a casa proprio questo”.

Sulle scelte Inzaghi guarda in casa propria e non si lascia influenzare dal terreno di gioco in sintetico del Menti : “Penso ai miei giocatori, dovrò capire quelli che stanno meglio poi avremo la sosta. E’ l’ultimo grande sforzo perché è importante dare seguito alla classifica. Quando giochi contro l’Empoli hai il giusto atteggiamento, queste sono le gare più difficili, chi gioca contro la capolista raddoppia la forza ma questa squadra mi ha abituato a grandi prove”.

La risposta mentale della squadra: “Sta all’allenatore capire la squadra come sta portando avanti il proprio lavoro, ho cercato di far capire alla squadra che non abbiamo fatto ancora nulla e che dovremo far parlare di noi a Maggio. I punti dalla terza sono 6 e dobbiamo cercare di farne diventare il più possibile da qui a gennaio. Nel girone di ritorno avremo gli scontri diretti in trasferta”.

Sui recuperi di Armenteros e Volta: “Volta è sulla strada del recupero, ci è mancato anche all’interno del gruppo e non solo in campo. Armenteros sta bene, non abbiamo voluto rischiarlo ma è ok”.

Inzaghi non si accontenta: “Non mi accontento mai, secondo me siamo più avanti di quanto inizialmente pensassi, però devo dire che ho trovato un gruppo molto affiatato. Sono anche consapevole che abbiamo ampi margini di miglioramento, compreso nell’arco della partita”.

La Nazionale femminile a Benevento: “Ci riempie d’orgoglio. Il calcio femminile è un movimento in crescita che sto seguendo e devo dire che la crescita è stata esponenziale. È un bell’appuntamento per la città di Benevento”.


Pubblicato il:7 Novembre 2019 alle 1:38 pm

Comments are closed.