breaking news

Benevento, Auteri azzarda troppo e perde un altro asso

14 Settembre 2015 | by Domenico Passaro
Benevento, Auteri azzarda troppo e perde un altro asso
1^ Squadra
0

Nella seduta di rifinitura ha svolto lavoro con i compagni ed ha provato i tiri in porta per autovalutare la propria condizione fisica. Alessandro Marotta da più di una settimana si è allenato a parte per smaltire un lieve risentimento muscolare che, purtroppo, potrebbe esser ora diventato qualcosa di più di un semplice affaticamento. “Non sento nulla, sto bene” avrebbe confidato l’attaccante napoletano che aveva fame del campo e che voleva esserci a tutti i costi al debutto in campionato del Benevento. Scelta troppo affrettata quella di farlo giocare sin dal primo minuto. Difficile che un giocatore chieda di non giocare, più semplice che un allenatore lo gestisca. Vero che Auteri si è ritrovato con un tridente da comporre con pochissime pedine, ma è anche vero che rischiare un giocatore per una gara potrebbe compromettere qualcos’altro. Alla fine, Marotta è stato costretto a lasciare il campo dopo appena 20 minuti di gioco, Auteri si è ritrovato comunque senza punta con un cambio in meno e con una carta mancante da poter gettare nella mischia finale.

Scelta da rivedere, ma il dado è tratto e, probabilmente, questa leggerezza costerà circa un mese alla punta ex Bari. Ora sì che il reparto avanzato giallorosso è magro, chissà che bastino gli otto giorni profetizzati da Auteri per recuperare i vari Cissé e Campagnacci.


Pubblicato il:14 Settembre 2015 alle 8:58 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *