breaking news

De Falco: “Oggi non abbiamo mai mollato, ora guardiamo con maggiore fiducia alle prossime gare.”

30 Gennaio 2016 | by Gianluca Napolitano
De Falco: “Oggi non abbiamo mai mollato, ora guardiamo con maggiore fiducia alle prossime gare.”
1^ Squadra
0

Ha giocato senza avere al suo fianco il “gemello” Del Pinto e per larghi tratti di gara ha dovuto quasi da solo  reggere il centrocampo giallorosso, ma al termine di una gara come quella giocata a Foggia dal viso sorridente di Andrea De Falco traspare tutta la soddisfazione  per un pareggio raggiunto nei minuti finali, ma comunque meritato:

” E’ stata una partita difficile e particolare, sapevamo che la loro maggiore qualità era il possesso palla con il quale ti mettono in difficoltà e ti fanno correre a vuoto, ma noi oggi abbiamo dimostrato un lato positivo della nostra squadra la compattezza e la voglia di non mollare. Potevamo anche vincere la partita e questo dimostra che siamo stati sempre sul pezzo e ci porta ad essere positivi per le prossime partite.”

L’assenza di Del Pinto ha costretto De Falco agli straordinari nella zona nevralgica del campo: ” E’ stata una partita di grosso sacrificio non solo per me ma un po’ per tutti è normale che in gare come questa l’apporto di Del Pinto sarebbe stato importante, lui ha tanta corsa ed è un grande lottatore. Abbiamo dimostrato comunque che tutti mettendoci tanto impegno riusciamo a sopperire alle assenze ed a dimostrare il nostro valore.”

Un pareggio a Foggia che fa anche tanto morale: “ L’umore nello spogliatoio al termine della gara era molto alto, non era una partita facile, ma aver fatto un ottimo finale di gara, aver raggiunto un pareggio quasi insperato ed aver poi addirittura rischiato di vincerla ci  ha portato a credere molto in noi nelle nostre qualità e ci ha permesso di dare continuità ai risultati, sperando anche in qualche risultato positivo degli altri scontri diretti, con l’unico obiettivo che sapete qual’è…”

Ora  i giallorossi saranno attesi da due gare interne: ” Il Vigorito deve essere il nostro fortino, ci aspettano due gare non facili ma alla nostra portata, non dobbiamo farci prendere dall’ansia e dobbiamo giocare come sappiamo cercando  di dare continuità ottenendo il massimo da queste due partite in casa.” 


Pubblicato il:30 Gennaio 2016 alle 6:21 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *