breaking news

Auteri: “Abbiamo strameritato di vincere. È stato un gruppo fantastico…”

30 Aprile 2016 | by Gianluca Napolitano

Il Benevento dopo 87 anni di storia è  in serie B, e il primo grazie va sicuramente al tecnico Gaetano Auteri capace di ridare insieme ai suoi ragazzi il sorriso ad una intera comunità calcistica. Ecco le sue parole subito dopo il termine della gara.

“Provo quasi godimento vedere un’intera comunità calcistista, una moltitudine di gente essere felice per questo storico traguardo. Questo avviene quando ho al mio fianco persone perbene, i miei ragazzi sono stati grandi. Questa promozione l’abbiamo strameritata ma non lo dovrei dire io ma lo dovrebbero dire gli altri i punti li abbiamo fatti sul campo. Abbiamo un modello organizzativo importante e grazie al presidente Vigorito che più merita di stare a fianco a me non abbiamo mai avuto problemi. Siamo stati accusati ingiustamente e ci hanno mancato di rispetto. Siamo nato un pò tra le difficoltà  ma anche nel girone girone di andata abbiamo fatto bene”.

” I ragazzi mi hanno anche delle volte sopportato, io sono pesante nel lavoro. Noi i punti non li abbiamo mai rubati a nessuno li abbiamo fatto con grande merito. Io quando dissi che dopo due anni saremo andati in b era perché io so dove si arriva col lavoro. Io sono venuto qui perché  c’erano dei valor importanti. Sono felice perché abbiamo creato gioia ad un intera comunita calcistica. La partita di oggi? Il Lecce è  venuto giocando lungo. Il fatto che dovevano vincerla gli ha fatto prendere dei ribaltoni importanti. È  stato un percorso fatto a tappe siamo stati sempre sereni anche quando nel girone di andata segnava poco. Poi abbiamo fatto 50 goal…”

 


Pubblicato il:30 Aprile 2016 alle 8:40 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *