breaking news

Benevento, in attesa delle prime riconferme per il progetto

24 Maggio 2016 | by Domenico Passaro

Sono terminati gli appuntamenti ufficiali della stagione del Benevento, ma i giallorossi dovranno ancora aspettare per il rompete le righe. La squadra di Auteri è tornata al lavoro questo pomeriggio e sarà impegnata tutta la settimana con la gara amichevole di giovedì a Paolisi per dare un saluto anche alla provincia sannita. Stagione terminata, ma la società è già proiettata alla prossima perché c’è tanto da progettare, a partire dall’aspetto logistico-strutturale, sino a quello puramente tecnico. Potrebbero esserci risvolti importanti anche per quel che riguarda il quadro dirigenziale e l’organigramma e questa potrebbe essere una settimana decisiva per gettare le prime basi. Basi che riguardano, ovviamente, il progetto tecnico, a partire dal direttore sportivo e passando per le strategie di mercato da stilare insieme all’allenatore. Il diesse Salvatore Di Somma sembrerebbe essere già attivo per i primi contatti ma il suo contratto con il club sannita è in scadenza a giugno, anche se non dovrebbero esserci problemi per la sua riconferma. Non è da escludere che l’attuale dirigenza non venga ampliata, magari con qualche figura di responsabile o, magari, direttore generale. Capitolo allenatore, Gaetano Auteri gode della fiducia dell’intera società, ma il tecnico avrebbe chiesto delle garanzie importanti sul progetto e, a quanto pare, resterebbero da definire ancora dei dettagli. La volontà è quella di ripartire dal tecnico siciliano ma, qualora l’intesa dovesse rompersi, sono pronte a fiondarsi sull’allenatore di Floridia alcuni club importanti della Lega Pro, come ad esempio il Catania. Soltanto dopo la stretta di mano definitiva, si potrà stilare il reale progetto tecnico. Al momento, infatti, sul mercato la società starebbe sondando il terreno solo per alcuni portieri  qualche prima punta, obiettivi che effettivamente prescindono dalla filosofia calcistica di un allenatore o che, comunque, rientrano nelle esigenze di ogni quadro tattico. Senza sbilanciarsi, un passo alla volta, ma il Benevento con l’entusiasmo della matricola e la voglia di esser competitivo è pronto a stilare il nuovo progetto.

 


Pubblicato il:24 Maggio 2016 alle 8:10 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *