breaking news

Avellino, Novellino: “Tante assenze ma sono fiducioso per Latina. Non parlo di mercato, ma vi dico di Verde…”

29 Dicembre 2016 | by Domenico Passaro
Avellino, Novellino: “Tante assenze ma sono fiducioso per Latina. Non parlo di mercato, ma vi dico di Verde…”
Ultime di serie B
0

E’ già vigilia di campionato. Per l’Avellino certamente una settimana più serena, come non se ne vivevano da tempo con i Lupi galvanizzati dalla vittoria del derby, la prima della gestione Novellino, e con all’orizzonte la possibilità comunque di chiudere col sorriso girone d’andata ed anno dopo una prima parte opaca di campionato. A Latina per arrivare al giro di boa ma è un Walter Novellino che deve far i conti con l’infermeria affollata e con l’assenza di Belloni che si aggiunge alle altre, fuori per squalifica. Sarà comunque un Avellino che ripartirà dal 4-4-2, ma il tecnico di Montemarano non si sbottona. Walter Novellino ha parlato al termine della seduta di rifinitura in conferenza stampa: “Il Latina sta facendo bene e non perde da otto partite. – ha dichiarato l’allenatore biancoverde – Dobbiamo saper affrontare questo avversario, abbiamo delle assenze ma, al di là di questo, ho lavorato bene in questi giorni. Siamo consapevoli delle difficoltà, ma anche della partita che dobbiamo fare. Abbiamo lavorato sui nostri errori e dobbiamo avere fiducia in noi stessi.

Tatticamente le squadre italiane sono ben impostate, ma al di là di questo abbiamo dei giocatori di qualità che possono far la differenza, come Verde”. 

Sulle assenze: “Asmah non è tra i convocati, mentre Gonzalez sta bene e potrebbe essere della gara. Chi scenderà in campo darà tutto, il derby è passato ed ora dobbiamo pensare ad una partita con un avversario che può mettere in difficoltà. Soumarè si sta allenando da poco, valuterò Crecco al posto di Belloni”.

Non parla di mercato Novellino, ma le idee sono già chiare: “Il mercato non interessa, ora ho la testa a Latina. Non è di mia competenza il mercato, io devo dedicarmi al campo e al risultato”.

Il giocatore rivelazione per Novellino è Verde, per il quale già ci sono le prime sirene di mercato: “Ha grande qualità e può fare la differenza, nonostante non sia al 100%. Fa piacere che ci siano interessamenti, ma al di là di questo ogni giocatore deve avere delle ambizioni. Non credo comunque che parta a gennaio”. 

 


Pubblicato il:29 Dicembre 2016 alle 12:27 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *