breaking news

Pisa, Gattuso: “Tira un’aria diversa. A Benevento serve una prestazione importante, ma siamo in emergenza”

29 Dicembre 2016 | by Domenico Passaro
Pisa, Gattuso: “Tira un’aria diversa. A Benevento serve una prestazione importante, ma siamo in emergenza”
Ultime di serie B
0

Il capitolo societario sembra aver avuto finalmente lieto fine ed è un Pisa che finalmente può dedicarsi al solo calcio giocato e che con la chiusura del girone d’andata potrà mettere finalmente una pietra sopra anche a tutte le difficoltà che ci sono state nella prima parte di stagione. L’ultimo passo è la trasferta di Benevento, quella che i nerazzurri dovranno affrontare però in piena emergenza, una colpa in più per la società che è stata e lo ha detto senza mezze misure il tecnico, Gennaro Gattuso: “Siamo in emergenza, ma 11 giocatori li troviamo, spero di recuperare almeno Gatto. Purtroppo non c’è stata una corretta programmazione e la società non ci ha aiutato”. L’allenatore del Pisa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta nel Sannio: “Il rischio della penalizzazione incombe e la classifica potrebbe farsi sempre più difficile – ha proseguito – L’impegno da parte nostra c’è sempre stato e ora si respira un’altra aria ma c’è una partita ormai prossima. Dopo questa gara ci siederemo con la società per apportare eventuali modifiche. 

Il Benevento non ha mai perso nel proprio stadio ed è una squadra che viene anche spinta molto dal pubblico. Si tratta di un avversario ben messo in campo. Sappiamo di affrontare una squadra di livello e dovremo fare una prestazione importante per portare dei punti a casa”. 


Pubblicato il:29 Dicembre 2016 alle 1:15 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *