breaking news

Carpi – Benevento, li abbiamo visti così

5 Giugno 2017 | by Gianluca Napolitano
Carpi – Benevento, li abbiamo visti così
1^ Squadra
0

CRAGNO:  Non deve compiere interventi straordinari, ma su ogni conclusione verso la sua porta  da sempre l’impressione di essere attento e ben piazzato. VOTO: 6,5.

VENUTI:  Il cliente che gioca dalle sue porta non è certo raccomandabile, lui lo limita bene concedendogli solo un paio di conclusioni. Gara di concentrazione e attenzione. VOTO: 6,5

CAMPORESE: Rischiamo di essere ripetitivi, con Lucioni ormai forma una coppia complementare di alto livello. Limitano le giocate dei due punteros del Carpi, lasciandogli davvero molto poco. VOTO: 7.

LUCIONI:  Il Capitano di una nave che vede l’obiettivo ormai ad un passo. Di testa è insuperabile, sempre lucido anche nei disimpegni, concreti ed eleganti. Impressionante per costanza e rendimento.  VOTO: 7,5.

LOPEZ: Un’altra gara da incorniciale per il buon Walter che annulla Concas, sovrastandolo per fisicità e determinazione. Bravo anche a gestirsi da punti di vista caratteriale e disciplinare. VOTO: 7.

VIOLA:  Quel giallo al 14′ lo limita e non poco, essendo anche il suo compagno di reparto Chibsah ammonito, cresce alla distanza, gestendo bene i ritmi della gara.  VOTO: 7.

CHIBSAH: Uno dei diffidati, ma Raman è stato bravo a non farsi mai beccare in fallo da un pignolo direttore di gara. Nonostante questo da il suo grande apporto alla fase di interdizione dei suoi. VOTO: 6,5

ERAMO: Gara di gran sacrificio e di concentrazione, schierato a destra per limitare le discese di Letizia e dare una mano a Venuti quando Di Gaudio spingeva. fa in pieno il suo compito.  VOTO: 6,5

FALCO:  Una gara tutto sommato positiva, fa da collante tra centrocampo e Cissè, cerca di pungere ma lo fa a corrente alternata. Peccato per quel giallo alla fine che gli costerà la squalifica per il ritorno al Vigorito. Ingenuo lui, ma anche pignolo il direttore di gara. VOTO: 6

MELARA: Si preoccupa più ad aiutare Lopez che a spingere con decisione sulla fascia sinistra. Poche iniziative, becca anche il giallo per un fallo dovuto dalla stanchezza. VOTO: 6.

CISSE’: Gara di gran sacrificio, fa a sportellate con i possenti centrali di casa, prova qualche conclusione verso la porta avversaria, ma non trova mai la porta. Sta bene finalmente dal punto di vista fisico. VOTO: 6,5

SUBENTRATI:

63’  MATERA PER MELARA: Entra nella fase calda del match, becca un giallo ma ferma una ripartenza pericolosa del Carpi. VOTO:6.

87’   CERAVOLO PER CISSE’:  Un piacere rivederlo nuovamente in campo. S.V.

MISTER BARONI:  Esce indenne dal Cabassi e probabilmente era quello che voleva. Questa volta ha pensato un po’ in più agli avversari, limitando le giocate degli avanti biancorossi, studiati bene in settimana. La squadra ormai segue alla lettera le sue direttive ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Un dettaglio l’ingresso del giovane Matera in una gara dai contenuti così alti, per il resto tutto tremendamente positivo, manca solo l’ultimo passo e siamo convinti che  il suo Benevento non speculerà sul pareggio. 90′ alla gloria…  VOTO: 7.


Pubblicato il:5 Giugno 2017 alle 1:14 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *