breaking news

Benevento, Inzaghi: “Fiero di questi ragazzi, molti hanno perso tempo in B”

21 Dicembre 2019 | by Domenico Passaro
Benevento, Inzaghi: “Fiero di questi ragazzi, molti hanno perso tempo in B”
Benevento calcio
0

E’ un Benevento inarrestabile che rimanda anche il Frosinone. 5 successi di fila, altrettanti a porta inviolata e con un ritmo che nessuno sembra sostenere. Un successo che vale l’allungo a +14 proprio dai ciociari, al termine di una gara dominata nel primo tempo, di più sofferenza nella ripresa. La legge così anche Filippo Inzaghi, soddisfatto inevitabilmente del risultato: “Ormai noi facciamo sembrare tutto semplice. – ha detto – Nel primo tempo avremmo dovuto chiudere col raddoppio, senza mai rischiare. Poi chiaro che nel secondo tempo sia venuto fuori l’avversario, abbiamo rischiato su Paganini solo per un errore individuale, ma poi abbiamo avuto occasioni in ripartenza. Essere a 14 dalla terza è qualcosa di straordinario. E’ giusto essere fiero di questi ragazzi, ma ci sono ancora tante partite e giovedì si rigioca. Qui ci sono giocatori che hanno perso troppo tempo in B e mi auguro che riescano a dimostrare che hanno perso qualche anno. Bisogna cercare di trovare motivazioni, io ai ragazzi dico di lottare contro se stessi e ognuno deve pensare a migliorare se stesso. Si sta creando qualcosa di speciale, a fine partita quasi non li vedo esultare, questo vuol dire che hanno capito come va il calcio e che ci sarà da festeggiare al giusto momento”.

Sul Frosinone: “Mi aspettavo questo Frosinone, è un’ottima squadra. Se fosse partita bene, sarebbe stata con noi a lottare. Non mi sorprende questa forza, sono stati bravi. Avevo paura della ripresa, perché per essere superiori abbiamo dovuto spingere tanto. I cambi che si possono permettere sono di qualità, hanno messo Trotta e ho rinforzato con Tuia dietro”.

Qualità del palleggio degli interpreti: “Nel primo tempo ho visto il miglior Benevento tecnicamente, iniziano a giocare come piace a me. Oggi in fase di palleggio sono stati molto bravi, a volte con troppa facilità trovi una ripartenza avversaria”.

Verso Verona: “Giovedì potrò dar spazio a chi ha giocato meno. Stanno facendo sembrare tutto facile, ma oggi abbiamo vinto una partita difficile contro un avversario al nostro livello. Si vede che il Frosinone è strutturato per la A e mi auguro che Nesta riesca a raggiungere il proprio obiettivo”.

Sul programma di questi giorni: “Avranno le vacanze, forse anche troppe (ride ndr). Avevo avuto la mezza tentazione di dargli domani libero, ma si gioca”.


Pubblicato il:21 Dicembre 2019 alle 9:09 pm

Comments are closed.