breaking news

Benevento, inizia a muoversi il mercato: i primi obiettivi di Foggia

25 Maggio 2020 | by Domenico Passaro
Benevento, inizia a muoversi il mercato: i primi obiettivi di Foggia
Benevento calcio
0

Il via libera ai campionati in Italia e, soprattutto, la conferma degli obiettivi dei format ha di fatto scongiurato qualsiasi dubbio in tempo di piena emergenza Coronavirus sulla prossima stagione del Benevento. Un impulso che permette anche di approfondire le trame di mercato che in realtà in casa giallorossa sono state tessute già da diversi mesi a questa parte. Le idee sono abbastanza chiare, si parte dall’idea di rinforzare la rosa con due giocatori per reparto tra giovani con la fame di emergere e calciatori di esperienza nella categoria. Pasquale Foggia ha raccolto informazioni su tantissimi papabili obiettivi ed effettuato sondaggi con procuratori e dirigenti. In casa viaggia a gonfie vele la riconferma di capitan Maggio che dovrebbe chiudere la carriera ai piedi della Dormiente con la stagione in A, le parti sono solo in attesa di indicazioni sui contratti in scadenza al 30 giugno per la stagione da terminare prima di passare alle formalità. Per l’attacco con il mancato rinnovo di Coda e l’arrivo di Moncini si punta ad un profilo importante, tracciato l’identikit, inutile fare nomi in questo momento, perché qualsiasi occasione potrebbe far gola. Una suggestione porta a Sebastiano Esposito, baby prodigio che l’Inter è pronta a blindare, ma per poi magari aprirsi ad un progetto di crescita del ragazzo che potrebbe riguardare una squadra in grado di assicurare continuità al 18enne. Lo scorso inverno c’era il Parma, ora ecco che può spuntare proprio il Benevento. Sondaggi con il Napoli per Sebastiano Luperto ed Adam Ounas. In particolare, occhio all’algerino che rientra dal prestito al Nizza. Il club francese non si avvarrà del diritto di riscatto, con i giallorossi si può lavorare proprio sulla base di un trasferimento oneroso a titolo temporaneo con una cifra da fissare per il riscatto del cartellino, che resterebbe tuttavia ovviamente da valutare. Luperto invece potrebbe essere il giocatore giusto per occupare la casella mancina e all’occorrenza agire anche nel centro della difesa, ma senza dimenticare che Foggia mesi fa aveva già strappato un sì per il ritorno di Alin Tosca che poi a seguito dell’infortunio di Antei provò ad accelerare. Con il club turco non c’è stata intesa, è arrivato Federico Barba, ma quest’estate la trattativa potrebbe essere più agevole sulla riga, peraltro, di un accordo con il giocatore già trovato in illo tempore.


Pubblicato il:25 Maggio 2020 alle 6:30 pm

Comments are closed.